domenica 3 agosto 2014

Equi terme



Riflessioni.......

Che bello ogni tanto poter passare una giornata estiva in un luogo paradisiaco, lontano da centri commerciali o spiagge sovraffollate, nella mia amata Lunigiana. Sto parlando del paesino di Equi terme una frazione del comune di Fivizzano. Questo piccolo gioiello e' incastonato ai piedi del monte denominato Pizzo d'Uccello e vi sorge una stazione termale di acque sulfuree che gia' gli antichi romani erano riusciti ad apprezzare. Dentro le terme si trovano due piscine (delle quali una poco profonda per bambini) contenenti le meravigliose acque curative che scorrono nelle viscere della terra e tanto preziose per curare moltissime patologie della pelle. L'acqua scorre continuamente dentro le piscine ed e' anche piuttosto fredda ma basta entrare ed aspettare solo qualche secondo affinche' la temperatura corporea si adatti quasi magicamente a quella dell'acqua e poi non si uscirebbe mai fuori tanto e' piacevole. Un'esperienza che ripeterei all'infinito! Tutto intorno si puo' ammirare una lussureggiante vegetazione e dall'alto ci osserva il paese antichissimo di Ugliancaldo che domina tutta la vallata del torrente Lucido il quale lambisce con le sue acque il fianco del paesello di Equi terme. Durante alcune giornate l'acqua delle terme ha un odore particolarmente pungente quasi di uova andate a male e proprio in quei giorni l'azione curativa e' particolarmente efficace. L'aria che si respira in quelle zone e' particolarmente ionizzata e salubre e la sera al ritorno a casa ci si sente veramente rigenerati. Una delle tante meraviglie della Lunigiana.