giovedì 25 settembre 2014

Tortino tre verdure



.                   *****************Ricetta******************

                                   Tortino tre verdure

    Ingredienti:  un rotolo di sfoglia pronta

                         due belle patate 
                         due zucchine grandi del tipo verde scuro 
                         un peperone giallo

     oppure:        tre patate medie
                         mezzo peperone
                         una melanzana non troppo grande 

                         250 gr. di ricotta
                         due uova fresche
                         un piccolo wurstel, un pezzetto di fontina o 
                         emmenthal, formaggio parmigiano grattugiato,
                         olio, sale, erbette, curcuma e curry

                         
Prendere una padella antiaderente, aggiungere cinque cucchiai d'olio e fare scaldare, lavare zucchine e peperone, oppure melanzana e peperone, pulirli,  pelare le patate, quindi lavarle e affettarle sottilmente dentro un piatto, aggiungere la zucchina tagliata a tocchettini piccoli e sottili, stessa cosa col peperone privato di tutti i semi e filamenti, (pulire e tagliare a tocchettini la melanzana nell'altra opzione) mischiare dentro il piatto tutte le verdure, aggiungere il wurstel affettato quindi versare dentro la padella con l'olio ben caldo. Il tutto dovra' essere rimescolato delicatamente finche' non avra' raggiunto  la cottura (mi riferisco soprattutto alle patate che devono essere dorate) nel frattempo avremo aggiunto sale, erbette, e in quantita' limitata a seconda dei gusti la curcuma e il curry. Io metto una presa dell'una e dell'altro.  Se necessario aggiungere un po' d'olio durante la cottura. Quando le verdure saranno cotte e leggermente dorate senza spegnere il fuoco aggiungeremo la ricotta, le uova e il formaggio a pezzettini mescolando delicatamente finche' il composto sara' omogeneo e uniforme. In una teglia rotonda con base di circa 22 cm. stenderemo la sfoglia con la sua carta da forno. Dopo aver bucherellato con i rebbi di una forchetta  andremo a tagliare la carta eccedente. A questo punto non ci resta  che trasferire il composto dalla padella alla teglia livellando con cura, dopodiche' spolveriamo la superficie con abbondante parmigiano grattugiato e ripieghiamo la sfoglia che si trova sui bordi sopra il composto. Disponiamo in forno ben caldo e cuociamo per una mezz'ora fin quando la sfoglia non ci apparira' leggermente dorata. Sforniamo e prima di servire lasciamo raffreddare. Perfetto anche per bimbi affamati ma noiosetti con le vedure che lo sbaferanno in un baleno!  Essendo priva di aglio e cipolla risultera' veramente molto digeribile!